My life in Vienna

10 cose non comuni da fare a Vienna.

Nuovamente in diretta dalla bellissima Vienna, ecco che oggi vi parlo del motivo per cui, anche al millesimo viaggio direzione Vienna, avrete sempre qualcosa di fantastico da visitare/fare in questa unica citta’.
Ecco a voi una lista delle 10 cose non comuni da fare a Vienna che magari, neanche sapevate fosse possibile fare.

1. Visitare l’ONU.

Ebbene si, non tutti sanno che a Vienna c’e’ la sede ufficiale dell’ONU e che, al costo di 13 euro a persona e’ persino possibile visitarla.
Un’esperienza unica ed interessante sia per grandi che per i piccini.
Per maggiori informazioni vi rimando al sito dell’Onu.

2.Visitare l’Opera di Vienna.

Quando ero piccola il primo dell’anno era il giorno del concertone di Vienna. Mio nonno si metteva davanti alla tv e guai a chi cambiava canale.
Per cui una volta cresciuta e venuta a vivere qua, sono sempre stata curiosa di vedere questa famosa Opera di Vienna dal vivo.
L’edificio in se e’ spettacolare ed e’ anche possibile visitarlo al costo di 9 euro a persona andando dietro le quinte e vedendo come funziona un teatro del calibro dell’Opera di Vienna.
Ma e’ anche possibile vedere spettacoli a prezzi irrisori acquistando i biglietti anticipatamente e scegliendo i posti in piedi.

Visitare l’Opera.

3.Passeggiare al Cimitero di Vienna

Per noi italiani potra’ sembrare una proposta macabra ma non per gli austriaci che adorano passare giornate all’interno dei cimiteri a fare jogging, passeggiare o a leggere un libro.
I cimiteri sono visti come luoghi di pace e grandi parchi dove poter godere della natura.
Inoltre qui la morte non e’ vista come una cosa macabra ma accettata come parte costante della vita.
Vienna inoltre, essendo una citta’ multiculturale ha anche un cimitero multiculturale diviso per religioni.

4.Visitare la Cripta dei cuori.

La famiglia Asburgo aveva una raccapricciante tradizione ovvero, una volta morti, levare il cuore dal corpo e conservarlo in un vaso d’argento.
Questi vasi con i cuori reali esistono ancora e sono visitabili previa prenotazione al solo costo di 2.50 euro.
La Cripta si trova all’interno della chiesa degli Augustiniani dove si trova anche il monumento funebre a Maria Teresa d’Austria fatto da Canova di cui ne parlo meglio qui.

5.Visitare Vienna in bici

Puo’ essere un modo ecologico ma anche divertente di vedere la citta’ in un modo totalmente diverso.
Citybike Wien e’ un ottimo modo per affittare le bici in citta’, troverete dei luoghi di affitto sparsi ovunque ed il costo non e’ neanche esageratamente alto.
Si paga infatti 1 Euro al momento dell’iscrizione, che avviene tramite delle macchinette, e la prima ora e’ gratuita.
Io, inoltre, ho scritto un post con un itinerario completo per una giornata a scoperta di questa citta’ in bici: Alla scoperta di Vienna in bici.

Ecco il sito al link per maggiori informazioni: Citybike Wien

6.Visitare la WU

La WU e’ l’Universita’ di Economia e Business di Vienna la quale sede e’ una vera e propria opera d’arte moderna che mi ricorda sempre tanto il Guggenheim Museum di New York.
Si trova all’interno del parco del Prater, per cui perfetta da visitare durante una passeggiata pomeridiana.

Visitarla e’ completamente gratuito.

7.Passeggiata tra i vigneti viennesi

Puo’ essere una bella opzione nel caso in cui non vogliate piu’ stare in citta’ e abbiate bisogno di un po’ d’aria fresca.
Vienna e’ infatti piena di percorsi naturalisti che partono dalla citta’ e arrivano sino alla montagna.

La particolarita’ di tali percorsi e’ data anche dagli Heuriger, delle casette in cima alla montagna dove poter sorseggiare del buon vino fatto in casa e assaggiare delle prelibatezze fresce di giornata.

8.In pedalo’ sul Danubio.

In periodo di bella stagione e’ anche possibile affitare il pedalo’ o mini barchette, sul Danubio e passare cosi una bella giornata sul fiume .
Puo’ quindi essere una bella attivita’ nel caso in cui stiate facendo un viaggio in famiglia o con amici.
Per i piu’ sportivi, invece, potrete affittare anche delle canoe (:

9.Lo Strudelshow

Nelle cucine del Cafe’ Residenz all’interno della residenza di Schönbrunn e’ possibile fare un’esperienza unica nel suo genere e perfetta per ogni golosone.
Ogni giorno, ad ogni ora, dalle 11 alle 16 e’ infatti possibile vedere lo Strudelshow ovvero la preparazione del perfetto Strudel di mele.
Lo show dura 15/20 minuti alla fine del quale i partecipanti riceveranno la ricetta del famoso dolce austriaco, una fetta del dolce ed una bevanda a scelta. Il costo dello show e’ di 11.50 euro a persona.

E’ persino possibile far parte di un vero e proprio corso alla preparazione dello Strudel che ovviamente ha prezzi un po’ piu’ alti.

Per maggiori informazioni: Strudelshow

Per quanto riguarda invece il corso : Corso di cucina

10.Chiesa ortodossa greca

Nel centro storico c’e’ un palazzo rosso, il quale viene sempre fotografato ed il quale persino la sottoscritta ne ha la memoria piena.
Ma nessuno parla mai di cosa c’e’ all’interno.
Non ero mai stata in una chiesa che non fosse cattolica e devo dire che la cosa non mi e’ dispiaciuta, probabilmente anche perche’ questa chiesa e’ di una bellezza incredibile.
La visita e’ completamente gratuita, per cui per i piu’ cuorisi potreste aggiungerla tra le vostre tappe.

La chiesa si trova in Fleischmarkt 13.

Spero che questa lista possa aver arricchito la vostra vacanza viennese, noi siamo arrivati alla fine ma… ci vedremo di sicuro presto !

Alice (:







Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: