My life in Vienna

Primavera a Vienna

La Primavera è di certo la mia stagione preferita in questa città, ed è anche la stagione che consiglierei a qualsiasi turista in cerca di una Vienna colorata ed unica.
La Primavera rende Vienna una città viva, la gente inizia ad uscire piu’ spesso, le giornate non sono troppo fredde ma perfette per una bella passeggiata, mentre le serate sono fresche e piacevoli da passare in città.

Ma ciò che rende di certo Vienna davvero bella sono i molteplici alberi in fiore.
Vienna è piena, ma che dico, stracolma di fantastici alberi di magnolia che in primavera ci regalano un profumo e dei colori fantastici. Ma quest’anno, per la prima volta ho anche visto una Vienna piena di alberi di ciliegio rendendola la citta’ dalle mille sfumature di rosa.

La Primavera è anche il mese dove iniziano ad esserci i primi eventi in città.
Sono anche tornata al parco giapponese, il Setagaya Park per vedere la sbocciatura dei ciliegi ed era stra pieno. Inoltre il parco apre il 1 di Aprile e quando era aperto gli alberi erano già quasi spogli, ma è stato comunque un bellissimo spettacolo.
Per cui, se volete un consiglio, dovete assolutamente venire a Vienna in primavera.

Un’ultima cosa, fate attenzione perchè qui non è Marzo ad esser pazzerello, ma bensì Aprile. Difatti come noi abbiamo la filastrocca di Marzo pazzerello, loro ne hanno una tutta loro che recita:

April April er macht was er will || Aprile Aprile, fa quello che gli pare.

Alla Prossima

Alice (:

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: