Viaggi

Viaggio on the road per i laghi dell’austria

Quest’estate mi sono ritrovata a non poter scappare a prendere un volo ogni volta che il mio corpo necessitava di un bel tuffo.
Allo stesso tempo pero’, una lista immensa di luoghi da visitare aspettava sulla scrivania di casa mia.
Cosi’ armata della consapevolezza che sarebbe stato un anno dai bagni d’acqua dolce e non salata, sono partita all’avventura.

Avevo voglia da tanto tempo di visitare alcuni dei laghi piu’ famosi di tutta austria che si trovano nella zona del salisburghese.
In questo post vi raccontero’ di questo breve ma intenso viaggio on the road accompagnato dalle foto dei meravigliosi paesaggi di cui mi sono riempita gli occhi e l’anima.

Fuschlsee

Abbiamo pernottato a Salisburgo per tre giorni, ma il giorno in macchina alla scoperta di questi bellissimi laghi e’ stato in realta’ della durata di un solo giorno.
Eh si perche’ Salisburgo e’ cosi’, in ogni angolo si trova un lago e non sono mai distanti l’uno dall’altro. Anzi molto spesso dove finisce uno inizia proprio il prossimo.

Il primo lago che abbiamo visitato e’ stato il Fuschlsee, dall’acqua limpida quasi fosse mare, pieno di turisti a fare windsurf o a prendere il sole.

St. Wolfgangsee

Il secondo e’ stato di certo il mio preferito, qui non abbiamo resistito e ci siamo pure immersi nella sua acqua splendente e rinfrescante.
Il lago e’ attorniato da un bellissimo paesino e da molte villette dall’aspetto tradizionale austriaco.

Insomma, un vero paradiso dove passare qualche giorno a rilassarsi.

Krottensee

Nella via verso il nostro prossimo lago ne abbiamo incontrato un altro, dall’aspetto molto piu’ cupo e quasi forestale, rispetto al precedente.
Questo e’ dato soprattutto per il fondale, totalmente diverso dal St. Wolfgangsee pieno di pietroline, a differenza del Krottensee molto piu’ fangoso.

A suo modo anche questo molto bello, la cui acqua era molto piu’ fredda del precedente.

Attersee

La prossima tappa e’ stata il, probabilmente, piu’ famoso lago di tutta austria dove la maggior parte dei turisti vanno a passare l’estate.
Non avevo mai visto un lago cosi’ grande ne’ cosi’ azzurro ed una voglia di tuffarmici dentro senza piu’ uscire mi prese alla sprovvista !

Mondsee

Mondsee, letteralmente il lago della luna, ultima tappa di questo mini tour on the road. Non il piu’ bello ma il piu’ accogliente.
Eh si perche’ a differenza degli altri, il Mondsee ti da quellla sensazione di accoglierti, di volerti tenere compagnia.
Sara’ forse per la sua forma, sara’ anche per il piccolo porticciolo proprio davanti a noi, ma il Mondsee e’ proprio unico.

Spero che questo viaggio virtuale tra i laghi austriaci vi possa aver distratto anche solo per un attimo dalla vostra routine, e portato per un breve tempo a viaggiare, come eravamo abituati.

Alla prossima

Alice (:

Un commento

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: